Mostly Cloudy

13°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 67%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 Capitaneria soccorso Campora SLIDER

Da Vibo a Campora San Giovanni per salvare tre naufraghi. È di ieri mattina l’intervento della Guardia costiera di Vibo Marina che, intorno alle 8.30, ha ricevuto la richiesta di soccorso da parte di un’unità da diporto della lunghezza di circa cinque metri e con a bordo tre persone che, in navigazione nelle acque antistanti il porto di Campora San Giovanni, a 7 miglia dalla costa, imbarcava acqua. Immediata la disposizione di uscita della motovedetta di soccorso CP 808 e della CP 2096 di stanza nel porto di Vibo Marina che, alla massima velocità, hanno raggiunto la zona, mentre la sala operativa della Capitaneria di porto manteneva il contatto telefonico con una delle tre persone presenti a bordo che, dopo pochi minuti, faceva sapere che l’imbarcazione era ormai affondata e che le tre persone si trovavano in mare, in balia delle onde con i giubbotti di salvataggio indossati.

Nonostante le avverse condizioni meteo marine ed una forte corrente, che spingeva i naufraghi velocemente verso il mare aperto, alle ore 09:40 la motovedetta di soccorso ognitempo CP 808 dopo una mirata e puntuale attività di ricerca, è riuscita ad intercettare naufraghi che sono stati recuperati a bordo e trasportati al vicino porto di Campora San Giovanni.

In tal senso, la Guardia costiera, con la stagione balneare diportistica ormai alle porte, ricorda l’importanza delle dotazioni di sicurezza le quali oltre ad essere sempre presenti a bordo delle unità, debbono altresì essere tenute in perfetta efficienza per l’utilizzo e domani alla Capitaneria si terrà la presentazione dell’operazione “Mare sicuro”, disposta a livello nazionale dal Comando generale del corpo delle Capitanerie di porto, che vede impiegati undicimila militari della Guardia costiera nel controllo degli 8.000 km di coste italiane, avviata lo scorso 17 giugno. Obiettivo è garantire la sicurezza e salvaguardare vite umane in mare, l’ambiente, nonché il controllo delle spiagge e degli stabilimenti balneari. Insomma, vacanze sicure grazie alla Guardia costiera e domani nella sede della Capitaneria di porto di Vibo Marina sarà illustrata messa in campo dagli uomini della Capitaneria di Vibo Marina che, da Nicotera a Maratea, presidiano la costa calabrese.

Capitaneria soccorso Campora 2