Mostly Cloudy

12°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 90%

  • Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2017, 22:55:07.

di GIUSEPPE MAZZEO

Nulla dura per sempre. Un luogo comune? Sì. Ma anche un dato di fatto. È antipatico, per un giornalista, scrivere in prima persona. In questo caso mi tocca. Perché l’oggetto di questo pezzo sono io.

21R logo

Cari lettori, cari amici, per me 21Righe finisce qui. Lascio la direzione del giornale, lascio il giornale. Un giornale che ho immaginato, pensato, fondato, per il quale mi sono speso. Un lavoro quotidiano che dalla nascita, il 21 febbraio 2015, ad oggi è stato svolto insieme, alla pari, con i miei compagni di viaggio, che in questa splendida avventura sono stati anche compagni di vita.

Mi ha dato tanto, 21Righe. Tantissimo. Lodi e apprezzamenti, certamente esagerati; critiche aspre, a volte sacrosante. Ho iniziato a scrivere a Calabria Ora, nell’ormai lontano 2008; ho collaborato con qualche altro giornale; ma l’esperienza di 21Righe ritengo sia impareggiabile. Per una cosa su tutte: il profumo della libertà.

Come dicevo, ho sempre pensato, al di là dell’ovvietà, che nulla è per sempre. E forse questa consapevolezza mi ha aiutato ad affrontare la situazione, le avversità che si sono create, per guardare al futuro col sorriso e senza rimpianti.

Credo che insieme ai miei colleghi abbiamo creato qualcosa di davvero bello, importante, entusiasmante, in un panorama come quello vibonese che sul fronte editoriale era sguarnito di una testata online, capace di offrire un’informazione indipendente - realmente indipendente - e tempestiva.

È stato proprio l’entusiasmo, e la passione per questo lavoro, a permetterci di andare avanti ed offrire a voi lettori ciò che cercavate, con impegno ed anche con tutti i limiti e gli innegabili errori in cui siamo inevitabilmente incappati. Ma quando, per diversi motivi, l’entusiasmo viene meno, come nel mio caso, credo sia doveroso nei confronti dei lettori che qualcuno faccia un passo indietro. E che ciò debba avvenire per una questione di deontologia professionale e di coscienza personale.

Insieme a me lascia 21Righe anche la collega Tiziana Adamo, per le medesime ragioni. Ma il giornale andrà avanti. Nulla è per sempre, ma non tutto finisce oggi.