Partly Cloudy

12°C

Vibo Valentia

Partly Cloudy

Humidity: 99%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 buca 2

Saranno in tanti a rivolgere un “ringraziamento” al Giro d’Italia. Perché oltre alla bellezza di una gara, a cui nel tempo un po’ tutti si sono affezionati, c’è anche quel senso di “opportunismo” con cui a queste latitudini si vive l’evento. E, infatti, quando passa il Giro, l'aspettativa comune è rivolta alle strade che si asfalteranno, e un particolare grazie arriverà proprio dalle zone che saranno interessate dal passaggio dei ciclisti.

In tal senso, palazzo Luigi Razza si è già "attrezzato" ed è stata già approvata dalla dirigente la determina per «affidare i lavori di rifacimento del piano viabile delle zone interessate al transito del “100^ Giro ciclistico d'Italia” alla ditta Remac S.r.l., con sede in loc. Ferrarice di Filandari per l’importo complessivo di 9.738,17 euro (7.982,11 euro imponibile e 1.756,06 per Iva al 22%)».

Insomma, un po’ di restyling che, certamente, non dispiacerà ai tanti automobilisti che a Vibo sono costretti a fare i conti con buche e voragini. E, infatti, proprio nella determina (n. 513) di oggi, si legge come «vista l’urgenza di provvedere immediatamente al rifacimento del piano viabile delle zone interessate al transito del “100^ Giro ciclistico d'Italia”, giusta nota della Prefettura, acquisita il 24 aprile» la decisione di determinare l’affidamento dei lavori «tenuto conto che l’ufficio preposto del Settore 6 ha formulato un preventivo di spesa, per i lavori di che trattasi, pari a complessive 12.279,08 euro (Iva al 22% inclusa)». Naturalmente, si tratta del «ripristino del piano viabile delle zone interessate al passaggio del Giro», agli altri non resterà che attendere un'altra visita ufficiale...

Per scoprire le tappe - strade e asfalto a parte - è possibile collegarsi al seguente link del sito ufficiale del GIRO D'ITALIA