Cloudy

21°C

Vibo Valentia

Cloudy

  • Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2017, 10:27:38.

costa pulita tabellone

di GIUSEPPE MAZZEO

Un proscioglimento e 78 rinvii a giudizio. Questa la decisione del gup distrettuale di Catanzaro Pietro Carè nei confronti degli indagati dell’inchiesta antimafia “Costa pulita”, che nell’aprile 2016 aveva portato alla maxi-retata con cui erano stati arrestati presunti capi ed affiliati del clan Mancuso e delle cosche satellite Accorinti-Bonavita-Melluso di Briatico e Il Grande di Parghelia. Nell’inchiesta, ora a processo, ci sono finiti anche diversi politici ed imprenditori della provincia, in particolare dell’area costiera del Vibonese. Le accuse sono, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione, usura, armi, corruzione elettorale, voto di scambio.

L’inizio del processo con rito ordinario è stato fissato per il 22 maggio davanti al Tribunale collegiale di Vibo Valentia. Il 5 giugno, invece, inizierà il troncone in abbreviato davanti al gup distrettuale. Il giudice, nell’accogliere le richieste di rinvio a giudizio della Procura antimafia rappresentata dai pm Annamaria Frustaci e Andrea Mancuso, ha prosciolto uno degli indagati, l’avvocato Giacomo Franzoni.

Di seguito l’elenco degli imputati.

RITO ORDINARIO

Francesco Giuseppe “Pino” Bonavita

Giuseppe Armando Bonavita

Greta Accorinti

Domenico Marzano

Roberto Caruso

Nazzareno Colace

Francesco Crigna

Giuseppe Evalto

Pantaleone Mancuso “Scarpuni”

Adriano Greco

Aldo Gallucci

Egidio Il Grande

Gennaro Melluso

Filippo Niglia

Pasquale Puglia

Francesco Pugliese

Pasquale Quaranta

Leonardo Russo

Saverio Sergi

Francesco Zungri

Luciano Artusa

Michele “Lello” Fusca

Alessandra Borello

Marco Borello

Francesco Capano

Massimo Fortuna

Francesco Daniele

Pantaleone Costantino

Giuseppe Garrì

Giuseppe Lo Gatto

Salvatore Loiacono

Simone Loiacono

Gregorio Loiacono

Domenico Mancuso

Domenico Marchese

Francesco Melluso

Antonio Napoli

Caterina Nicolino

Salvatore Pandullo

Loredana Pappalo

Francesco Piccolo

Michele Salerno

Antonino Staropoli

Francesco Tripaldi

Stefangregorio Tripaldi

Giuseppe Vangeli

Francesca Galea

RITO ABBREVIATO

Cosmo Michele Mancuso

Antonino Accorinti

Salvatore Muzzopappa

Leonardo Melluso

Giancarlo Lo Bianco

Salvatore Muggeri

Francesco Marchese

Emanuele Melluso

Simone Melluso

Carmine Il Grande

Ferdinando Il Grande

Antonio Accorinti

Giuseppe Evalto

Francesca Galea

Giuseppe Granato

Francesco Zungri

Felice Loiacono

Giancarlo Lo Iacono

Pasquale Prossomariti

Carlo Russo

Salvatore Prostamo

Eugenya Umyarova

Davide Surace

Federico Surace

Giovanni Rizzo

Francesco Grillo

Andrea Niglia (presidente della Provincia)

Francesco Prestia

Sergio Bagnato

Giancarlo Giannini

Gerardo La Rosa

Restano in attesa di giudizio le posizioni stralciate precedentemente, per difetto di notifica, che riguardano altri tre indagati: Antonio Merenda, Domenico Simonelli e Claudia Barbuto.