Clear

10°C

Vibo Valentia

Clear

  • Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2017, 22:31:17.

royal team lamezia allenamenti

La Royal Team Lamezia ha ripreso gli allenamenti nel pomeriggio di oggi a ranghi completi. Dopo l’ultima gara dello scorso 11 dicembre (vittoria col Fasano per 8-1), la squadra di mister Carnuccio ha effettuato qualche altro allenamento compreso il test amichevole contro il Catanzaro, poi il ‘rompete le righe’ della lunga sosta natalizia, considerando anche il turno di riposo del 18 dicembre. Passata la pausa di Natale, una parte della squadra ha ripreso gli allenamenti in sede, abbinandolo al lavoro in palestra, partecipando anche a qualche amichevole. Tra gli altri il Memorial “Mezzatesta” e un’amichevole a Vibo contro la locale squadra di Serie C. Entrambi i test proficui per non perdere il ritmo partita. Quindi - comunicano dall’Ufficio stampa della Royal Team - da ieri pomeriggio rientro in sede anche delle ‘forestiere’ e così Carnuccio ha potuto contare sull’intero gruppo con la sola eccezione di Martina Sommacale, rimasta nella sua sede per un intervento chirurgico. Si spera di riaverla nel giro di poco più di un mese. Ovviamente non mancano altri acciacchi: in primis Anna Leone, che ha anche lei ripreso gli allenamenti, partitella compresa, ma reduce dall’intervento al menisco. Così come qualche piccolo fastidio lo accusa pure Losurdo, ma anche lei è apparsa pimpante durante l’allenamento al PalaSparti.

La Royal ha ricaricato, come si suol dire, le batterie in vista dell’infuocato girone di ritorno, in cui i punti peseranno di più e bisognerà lottare col coltello tra i denti per mantenere almeno il secondo posto. Rammentiamo infatti, che la migliore seconda dei tre gironi di Serie A sarà promossa in A Elite al pari delle prime classificate, senza passare dai play off. Ovviamente si tenterà di sbarrare la strada alla forte capolista Sandos, avanti di tre punti, consapevoli comunque che c’è anche l’anzidetta ‘finestra’ per approdare nel massimo campionato. E gli esami per la Royal riprenderanno già domenica prossima 8 gennaio, alle 16.00: ospite del PalaSparti sarà il Martina, nelle ultime gare sceso in quinta posizione, ma si tratta comunque di un roster di grande qualità e costruito per stare nell’alta classifica, non si dimentichi anche la sconfitta inflitta alla Royal alla prima giornata sul loro campo.

L’occasione di domenica sarà propizia per la presenza illustre al PalaSparti del neo-presidente della Divisione Calcio a 5, Andrea Montemurro, eletto non senza turbolenze lo scorso 19 dicembre. «Sarà una presenza importante quella del presidente Montemurro – spiega il presidente della Royal, Nicola Mazzocca – forse storica perché credo sia la prima volta che il massimo esponente del calcio a 5 nazionale scenda a Lamezia per vedere una partita. Credo che ciò premi i risultati della Royal che si sta facendo apprezzare anche a livello nazionale. L’accoglieremo a braccia aperte perché è una persona affabile, garbata, simpatica e comunque è un amico». La Royal era presente sia con Mazzocca che con l’altro presidente Claudia Vetromilo, alle recenti elezioni federali, per nulla ‘tranquille’. «Esattamente, è stata una giornata particolare – ricorda Mazzocca –, prima dello spoglio delle schede ha fatto capolino addirittura la polizia, però poi si è risolto tutto con l’elezione di Montemurro, anche se con l’inizio di 21 voti a 4 per Zaccardi l’altro candidato, anch’egli persona rispettabile, si temeva il peggio. Invece poi c’è stata la rimonta incredibile di Montemurro. Spero in un PalaSparti pieno per dare dimostrazione allo stesso presidente federale che qui il calcio a cinque è seguito, che siamo una realtà importante e quindi da considerare per come meritiamo».