Showers

8°C

Vibo Valentia

Showers

Humidity: 62%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

tonno callipo MARRA ricezione 

Davide Marra in azione in ricezione durante l’ultimo match  casalingo della Tonno Callipo in campionato contro Trento (foto di  Franco Pirito)

Trasferta per la Tonno Callipo a Santo Stefano contro Molfetta, per la 16esima giornata di campionato, 3° giornata del girone di ritorno. Di seguito la guida al match preparata dall’Ufficio stampa della società giallorossa:

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA. La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si appresta a disputare la sua seconda partita fuori casa consecutiva in questo fine 2016 che poi si chiuderà al Pala Valentia giovedì 29 dicembre con il match della quarta giornata di ritorno in casa contro la Revivre Milano. Ma prima la squadra di coach Kantor dovrà affrontare la difficile sfida in casa dell’Exprivia Molfetta nel tradizione appuntamento di Santo Stefano al Pala Poli di Molfetta alle ore 18. I giallorossi vanno a caccia del riscatto dopo lo stop di domenica scorsa contro il Gi Group Monza e coach Kantor chiede ai suoi uno sforzo finale per cercare di chiudere al meglio una prima parte di stagione che ha regalato buoni risultati. Coscione e compagni stanno preparando al meglio la gara contro i pugliesi consapevoli che giocare in casa di Sabbi e compagni è difficile per tutti, ma con la determinazione di voler ritornare a fare punti e riprendere il cammino interrotto. A tracciare questo sentiero ci pensa uno degli uomini più battaglieri della flotta giallorossa, uno dei leader a disposizione del tecnico argentino: Davide Marra. «La gara contro Monza nell’ultimo turno di Campionato ci deve insegnare ad essere più determinati e cattivi agonisticamente quando l’avversario ce lo permette. Per essere sempre competitivi – ha affermato il libero di Praia a Mare - non possiamo permetterci cali di tensione. Ecco perché la gara di Santo Stefano contro Molfetta rappresenta un banco di prova importantissimo per noi in casa di una squadra che davanti al pubblico amico si esalta. Ma noi vogliamo vendere cara la pelle e giocarcela, con umiltà e determinazione, fino all'ultimo pallone».

QUI EXPRIVIA MOLFETTA. Rinfrancata dal successo di domenica scorsa contro Verona, la compagine dell’ex allenatore giallorosso, Flavio Gulinelli, cerca il bis casalingo nel derby tra squadre meridionali contro la Tonno Callipo. I biancorossi, decimi in classifica, proveranno, inoltre, a rilanciare le loro ambizioni da play-off scudetto essendo solamente a tre punti dall’ottavo posto occupato proprio dai giallorossi calabresi. Giulio Sabbi è il leader incontrastato di una squadra che va a caccia della continuità di risultati e l’opposto laziale è il principale terminale offensivo da temere per Coscione e compagni. Del resto, nella gara d’andata vinta dai pugliesi al Pala Valentia 1-3, Sabbi mise a segno 35 punti. Tra i migliori in campo nella vittoria di Molfetta contro Verona ecco il martello brasiliano Joao Rafael: «Morale altissimo dopo la vittoria contro Verona, siamo stati bravi a chiudere tutti i set nonostante Verona abbia giocato complessivamente bene e tentando di far durare il più possibile il match. È una caratteristica che ci è mancata in gare precedenti, abbiamo lavorato su questo e ora siamo in grado di essere costanti durante tutto il match. In chiave Play Off è una sfida importante quella contro Vibo, tuttavia non dobbiamo pensare alla classifica o al risultato di altre gare, ma pensare a chiudere al meglio il 2016 al PalaPoli davanti ai nostri splendidi tifosi».

PRECEDENTI ED EX. Sono cinque i precedenti tra le due società con un bilancio a favore della Tonno Callipo che ha ottenuto tre vittorie. Sono quattro gli ex di turno: oltre al tecnico dei pugliesi Flavio Gulinelli (ha allenato la Tonno Callipo nella prima parte della stagione 2008-09), gli altri tre ex sono tutti attualmente componenti della rosa della Tonno Callipo. Rocco Barone ha giocato a Molfetta nella scorsa stagione, Enrico Diamantini ha giocato la seconda metà della stagione 203-14, mentre anche Marco Izzo ha giocato in Puglia nella stagione 2013-14.

I PROBABILI “STARTING-SEVEN”. Il tecnico di casa Gulinelli potrebbe confermare gli uomini che hanno battuto Verona. Tiaguinho in regia, Sabbi opposto, Polo e il brasiliano Maicon Josè Leite Costa (arrivato a Molfetta da meno di due settimane) al centro, Joao Rafael e Olteanu in posto 4, De Pandis libero. Coach Kantor potrebbe puntare su Coscione al palleggio, Michalovic opposto, Barone e Costa al centro, Barreto Silva e Geiler in posto 4, Marra libero.

GLI ARBITRI. A dirigere il match saranno gli arbitri Ubaldo Luciani e Bruno Frapiccini. Precedente benevolo per i giallorossi con il primo arbitro Luciani che ha diretto la Tonno Callipo nella finale della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 dell’8 febbraio 2016 vinta dalla compagine del presidente Pippo Callipo al tie-break contro Sora.

INTERNET, RADIO E TV. La partita sarà raccontata in diretta streaming sulle frequenze di Lega Volley Channel (www.sportube.tv/volley). LaC, emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, trasmetterà il match in differita integrale martedì 27 dicembre alle ore 00:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde con la consueta diretta volley a partire dalle ore 17:55 in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it.