Mostly Cloudy

19°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 71%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

Prosegue a ritmi serrati il processo di completamento della rosa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per la stagione agonistica 2017-18. Del roster che sarà ai nastri di partenza della SuperLega con coach Lorenzo Tubertini in panchina, continueranno a farne parte i giovani atleti Francesco Corrado ed Ernesto Torchia.

CORRADO TORCHIALa Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - fanno sapere dall’ufficio stampa della società di volley - punta ancora dunque sui talenti valorizzati in questi anni nel proprio settore giovanile. Dopo l’esperienza in SuperLega vissuta la scorsa stagione (entrambi hanno assaporato l’esordio nella massima serie con un buon approccio), Corrado e Torchia avranno ancora modo di lavorare stabilmente con la prima squadra e di proseguire il loro percorso di crescita. Conferme anche a livello di ruolo con Corrado che andrà a ricoprire il ruolo di quarto schiacciatore, mentre Torchia sarà sempre al fianco di Davide Marra nel ruolo di libero.

Francesco Corrado, classe 1997, ha da poco compiuto 20 anni e si prepara alla sua terza stagione da giocatore della prima squadra del club giallorosso dopo quella di Serie A2 (2015-16), vissuta nel ruolo di secondo opposto alle spalle di Michalovic, e quella appena trascorsa che lo ha visto protagonista soprattutto nelle ultime partite dove ha avuto modo di entrare e dire la sua. Seconda stagione consecutiva per Ernesto Torchia (classe 1998, compirà 19 anni il prossimo 30 luglio), il quale aveva fatto anche la preparazione con la prima squadra nel campionato di Serie A2 2015-16. Oltre al Campionato di SuperLega UnipolSai, sia Corrado che Torchia hanno disputato numerose partite nel campionato di Serie B Unica rendendosi protagonisti spesso di prestazioni importanti e contribuendo all’ottimo risultato di classifica raggiunto (6° posto) dalla Tonno Callipo con la salvezza ottenuta con largo anticipo.

«Sono molto contento che sia arrivata questa riconferma - ha affermato Francesco Corrado -. Per me è motivo di grande orgoglio far parte della nuova squadra perché avrò la possibilità di confrontarmi ancora con dei campioni di fama internazionale. Cercherò di apprendere ancor più rispetto a quanto fatto nell’ultima stagione al cospetto di giocatori del calibro di Coscione e Marra che sono stati dei punti di riferimento. E poi ritroverò altri ragazzi come Izzo, Presta, Torchia che certamente daranno il massimo come lo darò io per questa nuova esperienza. Vorrei ringraziare la società che ha creduto in me e che mi da la possibilità di poter lavorare con un allenatore come Tubertini del quale ho sentito parlare molto bene».

Stesso entusiasmo per la riconferma lo ha espresso anche Ernesto Torchia: «Sono molto felice della riconferma perché significa che la società ha dato nuovamente fiducia alle mie capacità. Perciò non posso non ringraziare il presidente ed i dirigenti per l’importante possibilità che mi hanno dato, di poter stare ancora a contatto con grandi atleti e di disputare un campionato così prestigioso come quello di SuperLega. Sarà un anno molto importante per me perché mi aiuterà a crescere. Cercherò di fare del mio meglio e darò tutto quello che ho per farmi trovare pronto a servizio del mister, dello staff e dei compagni di squadra. Vibo è il nostro ambiente ideale e sarà stupendo stare ancora insieme al calore dei tifosi giallorossi».