Mostly Cloudy

20°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 72%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

di GIUSEPPE CURRA'

Chiude i battenti il torneo di calcio a cinque Real Badia. Ad annunciare che a sei anni di distanza dalla prima edizione la manifestazione estiva quest’anno non si farà, il patron Rocco Massara, profondamente amareggiato per un percorso in crescendo che si arresta di colpo.

torneo real badiaDel resto, il Torneo era negli anni divenuto uno dei più prestigiosi del panorama regionale. Solo nella scorsa edizione, sono state ben ventotto le squadre provenienti anche da fuori provincia presentatesi ai nastri di partenza, più dodici per la disputa del torneo giovanile.

Compagini, che per circa un mese si sono affrontate sul campo in erba sintetica allestito in piazza Badia, nel tentativo di aggiudicarsi l’ambito trofeo. Alla base della rinuncia del patron e del resto dello staff organizzativo, intoppi e lungaggini burocratici. «Finisce la favola del Torneo Real Badia – afferma amareggiato Massara – rassegna che per anni ha riempito le giornate estive di centinaia di spettatori e di decine di famiglie. La reputo una sconfitta, di cui mi assumo appieno le responsabilità. Sconfitta per me e per la stessa città di Mileto.  Avrei tante cose da dire, ma preferisco ricordare solo ed esclusivamente gli aspetti positivi. La grande partecipazione di pubblico, gli attestati di stima e di affetto ricevuti da tanta gente in questi anni. Il fatto che questo era il torneo di tutti, tant’è che il ricavato dello scorso anno lo abbiamo destinato per far diventare realtà il sogno di vedere la squadra di calcio Real Mileto disputare il campionato regionale di Prima Categoria. Tutto questo, però, fa parte del passato. Sono stati anni bellissimi, che porterò sempre nel cuore, nella speranza che in futuro qualche altro giovane riesca a fare di meglio».