Mostly Cloudy

20°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 53%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 Bimbimbici bicinsieme 2017

In sella alla bici, immersi nella natura, ma soprattutto con tanta voglia di fare festa. È stata una “scia” di colore quella che ha invaso San Costantino Calabro, ieri, dove la terza edizione di Bimbimbici 2017 è andata oltre le più rose aspettative. Un successo firmato “Bicinsieme Paesaggi in Movimento” di San Costantino Calabro, il gruppo guidato da Raffaele Mancuso che continua a portare la passione per lo sport e il territorio, in “giro” per il Vibonese. Ed è stata proprio una giornata all’insegna dello sport e della condivisione, quella organizzata ieri nei minimi particolari dall’associazione che continua a porgere la sua mano ad un territorio che ha bisogno e vuole rinascere. Passione, infatti, è stata la protagonista anche di questa festa che ha registrato un boom di presenze; e protagonisti, naturalmente, sono stati anche i bambini ai quali l’evento era dedicato.

Una meravigliosa manifestazione animata sapientemente dal gruppo “Animation Art” che, insieme ai personaggi Walt Disney, hanno saputo regalare a grandi e piccini momenti di gioia e allegria. A testimoniarlo, i volti gioiosi dei bambini e la loro incontenibile allegria che ha contagiato tutto il percorso diBimbimbici, la campagna nazionale ideata e promossa da Fiab (Federazione italiana Amici della bicicletta) volta ad incentivare la mobilità sostenibile e a diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.  Un’occasione, come sottolinea il presidente Mancuso, «per sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani». Riaffermare, dunque, il tema della sicurezza dei più piccoli negli spostamenti quotidiani, educando i bambini all’uso della bicicletta, e coinvolgere il mondo della scuola attraverso specifici percorsi didattici, il leitmotiv. Piccoli passi, insomma, per educare ad nuova cultura, che aiuti anche a vivere il territorio con uno spirito diverso. In tal senso, Mancuso nel manifestare la sua soddisfazione per la riuscita dell’evento, ha sottolineato come «sarebbe bello poter vedere tutti questi bambini andare a scuola in bicicletta». Non un’utopia, comunque, per lo stesso, convinto che pian piano e grazie ad un impegno sinergico tutto ciò sarà possibile. Sinergia che, di certo, non è mancata ieri mattina nella speciale pedalata iniziata alle ore 10 con il saluto del sindaco Nicola De Rito che ha espresso parole di lode per gli organizzatori che «con questi eventi, danno lustro all’intera comunità di San Costantino Calabro», plaudendo alla bella iniziativa che si è svolta contemporaneamente in altre città d’Italia.

Quindi, il via. Tutti in sella, indossando le magliette dell’evento e pronti a mettersi alla prova, con un po’ di sana competitività che ha reso ancora più coinvolgente la mattinata. Accanto ai giovani ciclisti, poi, anche una scorta speciale: le auto della Polizia Stradale e dei Carabinieri, così come l’attivo gruppo di Protezione Civile Enov di San Costantino Calabro che ha presidiato le vie, infatti, hanno accompagnato “Bimbimbici” lungo il percorso che dalle vie del paese si è snodato verso le campagne circostanti, attraverso le verdi terre che costeggiano il tracciato dove un tempo passava la littorina fino ad arrivare nel vicino comune di Ionadi.

Da qui, poi, di nuovo in marcia per raggiungere il punto di partenza, dove ad attendere i bambini c’erano i genitori visibilmente soddisfatti nel vedere i propri figli gioiosi e felici. Insomma, come ha ricordato Mancuso «qualcuno dice che “non puoi comprare la felicità, ma se compri la bicicletta sei già a buon punto”». Un tassello che Bicinsieme ha deciso di mettere nel “puzzle” della felicità.

Bimbimbici-bicinsieme-2017-15
Bimbimbici-bicinsieme-2017-16
Bimbimbici-bicinsieme-2017-17
Bimbimbici-bicinsieme-2017-18
Previous Next Play Pause
1 2 3 4

La felicità dei bimbi che al traguardo hanno dimostrato che basta poco per emozionarsi. Bambini che sono stati tutti premiati con una medaglia celebrativa dell’evento, che l’Asi, ente di promozione sportiva da sempre a fianco di ogni manifestazione, ha donato. Iniziativa che è stata, inoltre, “sposata” anche dall’Avis provinciale che ha donato a tutti i bambini maglietta e cappellino. Così, come grande è stata la sensibilità degli sponsor che hanno sostenuto Bimbimbici, dimostrando nel contempo grande attenzione per queste iniziative che vedono coinvolti i bambini. Ma è ad ogni singolo sponsor, associazione e gruppo che Bicinsieme ha inteso rivolgere il suo ringraziamento. Quanti come sempre ripongono la loro fiducia negli organizzatori e che puntualmente non viene disattesa.

È toccato al “dolce”, comunque, chiudere la giornata: un buffet, offerto dalla caffetteria pasticceria “Il Pasticcino” a cui sono affidati i “titoli di coda”, con tanto di urla di gioia dei bambini che hanno fatto da colonna sonora alla bella e riuscita manifestazione. Sicurezza, divertimento e passione, questo lo slogan dell’allegra pedalata, per cui il presidente Mancuso, infine, ha rivolto insieme al gruppo, il suo grazie a «tutti gli sponsor che hanno contribuito energicamente e preziosamente a rendere speciale e memorabile l’edizione 2017 di Bimbimbici; aver regalato a tutti i bambini questi momenti di felicità può essere per tutti – ha concluso - motivo di soddisfazione, così come sicuramente abbiamo imparato qualcosa anche da loro». Quindi, il ringraziamento anche al sindaco di San Costantino Calabro, Nicola Derito, e all’assessore allo Sport, Tonino Denami, ad Asi, Csain, Sap Polizia, Avis, Avis provinciale e servizio Ambulanza Le Stelle.

Bimbimbici-bicinsieme-2017-2
Bimbimbici-bicinsieme-2017-3
Bimbimbici-bicinsieme-2017-4
Bimbimbici-bicinsieme-2017-5
Bimbimbici-bicinsieme-2017-6
Bimbimbici-bicinsieme-2017-7
Bimbimbici-bicinsieme-2017-8
Bimbimbici-bicinsieme-2017-9
Bimbimbici-bicinsieme-2017-10
Previous Next Play Pause
1 2 3 4 5 6 7 8 9