Mostly Cloudy

19°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 91%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

Real Mileto

di GIUSEPPE CURRA’

Ancora una vittoria per il Real Mileto, nell’ultima partita del Girone C del campionato regionale di Prima categoria. Domenica scorsa la squadra di mister Mario Spina ha battuto in casa per 3 a 2 i cugini del San Calogero, portando a 4 le vittorie consecutive messe in cantiere nell’ultima parte della stagione. Un successo anche in questo caso dedicato dalla dirigenza all’ex presidente Filippo Mesiano, morto inopinatamente circa un mese fa. A questo punto sono due le partite restanti sino alla conclusione del campionato, tre per il Real Mileto che proprio sabato prossimo sarà chiamato a recuperare l’incontro esterno contro la Serrese, sospeso il 2 aprile a causa della pioggia.

Una partita cruciale per raggiungere la salvezza diretta, impresa cha appariva quasi impossibile sino a qualche domenica fa. Poi, la serie di risultati positivi ottenuta (1 pareggio e 4 vittorie) ha permesso a capitan Rocco Massara e compagni di scalare la classifica e di posizionarsi a ridosso dell’ultimo posto utile a scongiurare il terno a lotto dei play out. Una volta superato lo scoglio Serrese, attualmente al terz’ultimo posto del girone, il Real Mileto nelle ultime due di campionato se la dovrà vedere, prima sul campo esterno e poi tra le mura amiche, con il Bivongi Pazzano e il Terina, ironia della sorte proprio le squadre che lo precedono nell’immediato in classifica.

Il momento è topico e la concentrazione è d’obbligo. Tuttavia, la società guidata dal duo presidenziale composto da Pasquale Mesiano e Pasquale Romano sta già programmando il futuro, così come dimostra l’annuncio che il prossimo anno dell’assetto dirigenziale farà parte anche l’imprenditore Orlando Direnzo. Chiaro segnale, questo, che il sodalizio punta a rafforzarsi in vista di traguardi ancora più ambiziosi.