Sunny

13°C

Vibo Valentia

Sunny

Humidity: 87%

  • Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2017, 22:17:20.

mazzocca e carnuccio

Non si farà il torneo benefico di Pasqua a Terni il 13 aprile: allo stesso avrebbero dovuto partecipare Ternana, Lazio, una rappresentativa di giocatrici straniere in Italia con il Norcia e la Royal Team Lamezia. La causa - spiega l’Ufficio stampa della compagine lametina - è dovuta alle recenti vicende della Ternana, che ha annunciato due giorni fa addirittura il ritiro dal campionato di Serie A Elite per protesta avverso le decisioni del giudice sportivo contro la stessa società umbra.
«Purtroppo e a malincuore - spiega Eugenio Mercuri, che si era già calato nell’organizzazione dell’evento - siamo costretti a rinunciare ad una manifestazione a cui tenevamo molto, e con noi anche le ragazze del Norcia che abbiamo ospitato qui alle Final Eight, e che erano entusiaste di questo quadrangolare. Le ultime vicissitudini però riguardanti la Ternana e la Divisione Calcio a 5, non consentivano lo svolgimento di un torneo che avrebbe dovuto essere gioioso e carico di significati umani e morali. E’ evidente che tali fini mal si sarebbero conciliati con le problematiche esistenti. Dispiace certo, l’auspicio è che tutto si ricomponga per il bene del calcio a 5 e magari riproporre in futuro quello che sarebbe stato un magnifico evento non solo benefico e solidale, quanto anche promozionale per l’intero movimento del futsal».

Dispiaciuto ovviamente anche il presidente della Royal Team Lamezia, Nicola Mazzocca: «Da presidente di una squadra di calcio femminile - sottolinea - non posso che augurarmi che tutto ritorni alla normalità dopo questa vicenda. Ci tenevamo molto vista la valenza tecnica del torneo, che sicuramente avrebbe fatto crescere tutto il nostro ambiente, ed anche per i fini benefici dello stesso torneo. Speriamo che sia soltanto un rinvio ad un prossimo futuro».