Mostly Clear

15°C

Vibo Valentia

Mostly Clear

  • Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2017, 21:58:46.

conoscere ionadi maratona roma

di GIUSEPPE CURRÀ

Alla storica Maratona di Roma, svoltasi domenica scorsa, sono stati ben quattro gli atleti della “Conoscere Ionadi” che, incuranti della pioggia battente, si sono presentati regolarmente ai nastri di partenza. L’attiva società vibonese guidata dal poliedrico Antonio Rossi, nello specifico, alla prestigiosa corsa podistica internazionale, ormai giunta alla sua 23esima edizione, è stata degnamente rappresentata da Salvatore Russo, Massimiliano Ravese, Michelangelo Valente e Giuseppe Devincolis.

Il primo ha percorso i 42 chilometri del suggestivo tracciato cittadino in 3 ore e 32 minuti, il secondo e il terzo in 4 ore e 9 minuti, il quarto in 4 ore e 32 minuti. Davvero un bel risultato, soprattutto in considerazione del fatto che tutti gli atleti della “Conoscere Ionadi” erano alla prima loro esperienza nella “Città eterna”.

Il giusto attestato, indubbiamente, per gli sforzi di un sodalizio che con passione e spirito di abnegazione ormai da anni opera in ambito regionale, sia per la divulgazione e promozione della disciplina sportiva e sia a fini prettamente socio-assistenziali. L’edizione 2017 della Maratona di Roma, con l’invito ufficiale del patron Salvatore Auddino alla cerimonia inaugurale del giorno precedente, ha tra l’altro incoronato la gara podistica internazionale “La Normanna”, quest’anno prevista a Mileto per il 12 agosto, tra quelle più qualificate d’Italia. Ennesima soddisfazione, a conti fatti, per un settore che, grazie a “MiletoMarathon”, “Conoscere Ionadi” e altre società attive sul territorio, negli ultimi anni ha fatto veri e propri passi da gigante.