Mostly Clear

13°C

Vibo Valentia

Mostly Clear

Humidity: 92%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 KANTOR TIME OUT
 
Coach Kantor durante un time-out (foto di Franco Pirito)

Tanto lavoro in palestra e sul campo, tanta concentrazione e tanta voglia di raggiungere un obiettivo importante. È così che la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sta preparando Gara 1 dei quarti di finale Play Off Challenge UnipolSai contro la Bunge Ravenna, partita in programma domenica 26 marzo, ore 18, al Pala Valentia. Dopo i due allenamenti congiunti della scorsa settimana, i giallorossi – fanno sapere dall’Ufficio stampa - hanno ripreso ad allenarsi ieri con una doppia seduta. Sempre fermo ai box Filip Rejlek che sta lavorando a parte per cercare di recuperare il prima possibile dall’ultimo acciacco subito, mentre coach Kantor sorride per il recupero di Geiler. Il martello transalpino sta recuperando dall’infortunio alla caviglia sinistra subito proprio nell’ultimo match di campionato contro Ravenna, ma ancora, naturalmente, deve (ri)trovare la forma e il ritmo. D’altra parte, nei due test contro Molfetta, Thiago Alves è apparso molto determinato e in forma; lo schiacciatore brasiliano si candida, dunque, ad un ruolo da protagonista in questo finale di stagione. E a fare il punto della situazione in casa Tonno Callipo è proprio il tecnico argentino Waldo Kantor. Ecco le sue parole in vista del match di Gara 1 contro la squadra che ha allenato nell’ultimo biennio: «Per fortuna cominciamo una settimana normale che si conclude con la partita, con la prima gara contro Ravenna. Sono contento per il lavoro che abbiamo fatto con Molfetta settimana scorsa, non tanto per il risultato, ma per il gioco che abbiamo sviluppato. Siamo stati un po’ fermi, ma venivamo da un ritmo di sei partite in venti giorni e fermarci non è stato facile. Ma comunque siamo già in settimana pre-gara, ci vuole tanta concentrazione e le motivazioni ci sono perché il quinto posto è un obiettivo da raggiungere. Sarà durissima contro Ravenna perché è una squadra di ottimo livello con tanti buoni giocatori, dobbiamo pensare ad una partita alla volta. Noi arriviamo con qualche problemino, con Geiler non ancora al 100%, ma sicuramente farà parte della rosa».

VIDEO - INTERVISTA A MISTER KANTOR

 https://www.youtube.com/watch?v=h4SGGhpMsfY&feature=youtu.be