Partly Cloudy

28°C

Vibo Valentia

Partly Cloudy

Humidity: 59%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

bicinsieme 2017 1

E’ andata oltre le più rosee aspettative la terza edizione del trofeo “Bicinsieme 2017”, valida come seconda prova dei campionati Regionali di Mountain Bike XC, indetto dallo CSAIN,  e presente con i propri responsabili Tonino Grillea e Francesco Quaranta. L’evento sportivo, organizzato dall’attivissimo gruppo “Bicinsieme Paesaggi in Movimento” di San Costantino Calabro, guidato da Raffaele Mancuso, con la preziosa e fattiva collaborazione dei soci presenti, è riuscito nell’intento «di donare a tutti una giornata che possiamo definire una grande festa dello sport». Evento patrocinato dal Comune di San Costantino Calabro, guidato dal sindaco Derito, che unitamente all’assessore allo sport Tonino Denami hanno dato la massima disponibilità e collaborazione per la buona riuscita.  

Una perfetta organizzazione che ha messo insieme i vari pezzi componendo il puzzle di una magnifica giornata di puro sport e sana aggregazione, confermando ancora una volta la vocazione sportiva di San Costantino Calabro. Una manifestazione sportiva regionale, dunque, riuscitissima,  ha visto la partecipazione di 155 atleti delle varie squadre provenienti da tutta la Calabria, che si sono dati da fare su un percorso di 5 km da ripetere più volte, per lo piu’ sterrato, ricadente nelle campagne di San Costantino e del vicino territorio di Ionadi.

bicinsieme 2017 2Tanto anche gli spettatori che di buon mattino hanno raggiunto San Costantino Calabro in una giornata quasi primaverile, in attesa della partenza della gara, Tra gli atleti in gara anche una rappresentanza del gruppo “Bicinsieme” con gli atleti Fortunato Santaguida, decimo in classifica nella sua categoria; Paul De Angelis, tredicesimo nella sua categoria e Irma Di Sandro, al suo debutto nelle gare e che guadagna un quinto posto nella classifica femminile. I vincitori assoluti maschili sono stati Giuseppe Capogreco, del gruppo Ciclicima, Antonio Mazzullo della Mtb Palmi e Italo Carnovale del Ciclicima. La classifica femminile invece ha premiato Ionela Molinaro, della Ciclima, Benedetta Cerra, per la Reventino Bike team e Domenica Mazzeo dei Vibo Bikers. Bilancio positivo quindi per il gruppo di San Costantino, sia dal punto di vista tecnico e sia organizzativo che scrive ancora una volta una pagina sportiva regionale di tutto rispetto.

Una giornata per la quale possono andare fieri e soddisfatti, per aver saputo coniugare eccellentemente sport ed accoglienza,  ed a cui si è sommata la collaborazione di tutti gli sponsor  che  con grande calore hanno sposato il progetto del gruppo “Bicinsieme”, donando a tutti gli atleti presenti un ricco pacco gara con le eccellenze delle proprie aziende.  «Ringraziamo anche - ha affermato Raffaele Mancuso - l’agenzia le Stelle per il sempre attivo servizio assistenza ambulanza, il gruppo volontari Enov, il gruppo protezione civile di Zungri, le guardie Volontarie dell’ Arcicaccia Vibo Valentia: tutti insieme uniti per un unico obiettivo, la buona riuscita della manifestazione. La collaborazione di tutti, nessuno escluso, anche questa volta ha avuto la meglio e ha portato al raggiungimento degli obiettivi prefissati, oltre le più rosee aspettative».