Partly Cloudy

22°C

Vibo Valentia

Partly Cloudy

Humidity: 84%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 azione identitaria malasanita volantinaggio

Chiedono sanità e già nei giorni scorsi, all’indomani della morte di Tiziana Lombardo, erano intervenuti per chiedere risposte e verità. Un presunto caso di malasanità sul quale Azione identitaria Calabria ha deciso di andare fino in fondo e che diventa emblema di una regione che invoca il diritto alla salute. Per questo sabato, il movimento guidato da Igor Colombo dà appuntamento dalle ore 10 alle ore 12 davanti al nosocomio di Vibo.

«Azione identitaria Calabria – spiega la portavoce regionale Paola Turtoro - con un gruppo di dirigenti e militanti, sarà davanti all’ospedale Jazzolino per effettuare un volantinaggio parlando coi cittadini e sensibilizzando gli stessi sulla delicata tematica della sanità». Insomma, l’obiettivo è «protestare contro i continui episodi di malasanità che hanno visto di recente l’ennesimo decesso di una giovane donna e che, come in questo caso, spesso sfociano in epiloghi drammatici» e quello di sabato - annunciano - non sarà che «il primo di ulteriori momenti che vedranno il movimento impegnato su questo tema delicato quanto spigoloso per le piazze di tutta la Calabria, dove abbiamo intenzione di essere presenti sia con presidi che con banchetti informativi».