Sunny

13°C

Vibo Valentia

Sunny

Humidity: 93%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

Col freddo gelido Vibo Valentia scopre anche i problemi di riscaldamento nei luoghi pubblici. Se ieri abbiamo parlato della situazione di difficoltà alla Provincia, che dura in realtà da diverso tempo, oggi c’è un nuovo “protagonista” a far patire il freddo ai suoi coinquilini, e sono coinquilini speciali: l’asilo nido comunale.

asilo nido comunale termostatoQuesta mattina la temperatura all’interno dei ristrutturati locali di viale Accademie era di appena 13 gradi, addirittura due in più di quella di ieri, come hanno avuto modo di assicurare (ed immortalare, foto a sinistra) alcuni genitori. L’assurda situazione sarebbe imputabile ad una mancata programmazione dell’accensione per tempo dei riscaldamenti. La struttura, infatti, è dotata di moderni riscaldamenti a pavimento, che però, per entrare a regime, hanno bisogno di almeno tre giorni di accensione.

Con le rigide temperature che si sono registrare nel periodo di vacanza, quando presumibilmente i riscaldamenti sono rimasti spenti per circa due settimane, probabilmente il tempo necessario sarebbe stato anche maggiore per portare a 20 gradi la temperatura ed evitare che bambini di nemmeno tre anni dovessero patire il gelo. Cosa che a quanto pare non è stata fatta, e dunque sia ieri che oggi, primo e secondo giorno di rientro a “scuola”, il freddo dominava il modernissimo asilo nido comunale.

Inutile dire che in questo caso il Comune, che gestisce l’asilo, e la ditta incaricata della manutenzione e gestione dell’impianto di termoidraulica, non hanno fatto bene i calcoli. A rimetterci, come al solito, sono i cittadini. In questo caso bambini di nemmeno tre anni.