Clear

10°C

Vibo Valentia

Clear

  • Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2017, 22:31:17.

tropea mareggiate

I danni della mareggiata (foto Gazzetta del Sud)

Il consigliere regionale Giuseppe Mangialavori ha presentato un ordine del giorno avente ad oggetto “Interventi urgenti e straordinari per il litorale di Tropea (e della parte Tirrenica centrale) a seguito dei danneggiamenti da mareggiate verificatesi nella prima decade di gennaio, tesi al superamento delle suddette criticità”.

Una scelta politica indotta dalle intemperie di questo scorcio d’inverno che porta conseguenze gravose. Specie su Tropea, “Perla del Tirreno” dove si registrano danni di particolare entità. Il litorale, infatti, è stato interessato a violente mareggiate che hanno distrutto parte delle strutture e delle infrastrutture esistenti in loco.

Tropea, notoriamente, è la realtà più importante della Calabria. Una cittadina che fa da traino a buona parte del turismo calabrese e a quello vibonese in modo particolare. Anche per queste ragioni, a parere di Mangialavori, «s’impone un immediato, urgente e straordinario intervento da parte dell’Esecutivo regionale volto a ripristinare le strutture pubbliche danneggiate e a garantire la piena fruibilità del litorale. Opportuna anche una ricognizione su tutto il litorale tirrenico centrale per verificare eventuali altri danni e per approntare, quindi, un solerte piano d’intervento».

La vicenda rimanda, ancora una volta, alla necessità di accelerare sulla via di un’azione politica volta a contrastare l’erosione costiera. Il tutto, mediante un’opportuna strategia volta al reperimento di risorse anche in ambito sovraregionale. «Su questo versante - conclude l’esponente d’opposizione - urge massimo impegno e la garanzia di una rapidità d’iniziativa che non è più procrastinabile. E ciò sia per ragioni di evidente tutela ambientale, sia per assicurare il corretto funzionamento delle dinamiche turistiche, ormai risorsa prevalente per molte aree della Calabria e, segnatamente, per la Costa degli dei».