Mostly Cloudy

13°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 84%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

wi fi vibo cartello«Libero, gratuito, veloce: il punto di accesso ad internet è stato ripristinato nel centro cittadino di Vibo Valentia». Ad annunciarlo è Silvia Riga, assessore con deleghe all’Innovazione tecnologica, politiche comunitarie, politiche di coesione e politiche giovanili la quale fa sapere che così «parte una nuova sfida per il Comune di Vibo Valentia che punta sull’innovazione tecnologica quale elemento indispensabile per migliorare l’efficienza della macchina amministrativa e offrire servizi a valore aggiunto ai propri cittadini e ai turisti in visita nel capoluogo». Grazie all’impegno del personale degli uffici comunali preposti e su indirizzo dell’assessore Riga, in attesa di una complessiva riorganizzazione dei servizi di fonia e trasmissione dati tra sedi comunali e scuole dell’obbligo, è stata, quindi, riparata e riattivata la rete wireless gratuita, “Wi-Fi free zone”, con l’obiettivo di mettere a disposizione dei giovani e dei cittadini la connessione Internet gratuita indoor e outdoor, cioè sia all’interno della sala consiliare di palazzo “Luigi Razza” sia in alcune piazze e vie del centro città.

«Come Amministrazione comunale siamo da sempre impegnati nella riqualificazione e valorizzazione delle zone di tutta la città - sottolinea Silvia Riga -. L'accesso ad internet per tutti è ormai un servizio essenziale ed è per questo motivo che ci siamo subito mobilitati con i vari uffici per riattivare e migliorare il servizio, in modo da consentire la navigazione internet tramite qualsiasi dispositivo Wi-Fi, smartphone, tablet o pc, a tutti gli utenti che si trovano all’interno delle aree coperte dal servizio».

Diverse le zone in cui è possibile fruire del servizio gratuito: piazza Martiri D’Ungheria, corso Vittorio Emanuele III, piazza Maio (M. Morelli). «Per rendere più immediata e accessibile l’individuazione degli hot-spot predisposti dal Comune e le procedure di registrazione - spiega l’assessore -, è stata installata nella giornata di mercoledì 21 giugno una segnaletica specifica che evidenzia l’offerta del servizio Wi-Fi free zone in quel determinato luogo. E’ stato pubblicato, inoltre, sul sito del Comune di Vibo Valentia il manuale di istruzione per la registrazione e l’accesso».

Per accedere al servizio, l’utente che si trova all’interno dell’area hot-spot, individuata la rete, viene reindirizzato alla pagina di registrazione dove è possibile inserire il proprio numero di cellulare o accedere con il proprio account facebook. Istantaneamente il sistema invierà al numero di cellulare indicato una password per l’accesso al servizio. La registrazione ha una validità annuale.

silvia riga assessore«La tecnologia ha un ruolo sempre più importante nelle relazioni e nell’informazione – spiega ancora Silvia Riga -. Wi-Fi, oggi più che mai, è sinonimo di libertà e coesione. Con questa iniziativa l’amministrazione intende agire concretamente sulla strada dell’innovazione e sul futuro dei giovani vibonesi, rendendo il capoluogo una città al passo con i tempi».

Il prossimo obiettivo, in linea con il programma dell’amministrazione, è quello di implementare la rete wi-fi gratuita anche nella zona delle marinate. «La possibilità di implementare gli hot-spot, nuovi punti strategici di accesso alla rete, - conclude - rappresenta una condizione indispensabile per i cittadini e per le attività imprenditoriali e commerciali, nonché un grande valore aggiunto a supporto della promozione del territorio, attraverso i mezzi che la moderna tecnologia offre».