Mostly Cloudy

13°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 84%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

cna vibo valentia

Giorgio Capri (nella foto a destra sotto) riconfermato presidente di Cna installazioni e impianti, l’Unione di mestiere della Cna che rappresenta e tutela gli interessi degli artigiani e delle piccole e medie imprese operanti nel settore impiantistico (termico, del gas, idrico, elettrico ed elettronico, antennistico, ascensoristico, dei riparatori di apparecchi elettrodomestici, ecc.). L’assemblea elettiva si è svolta presso la sala della sede della Cna di Vibo Valentia, alla presenza del presidente provinciale Giovanni Cugliari (sopra nella foto durante un incontro dei mesi scorsi).

Capri giorgio cnaNel corso dell’assemblea sono stati discussi diversi argomenti di interesse per la categoria, temi che – hanno sottolineato - «vedranno impegnata l’unione con la prospettiva di promuovere la cultura degli installatori, alimentare la crescita tecnica ed innovazione professionale delle imprese, al fine di creare nuove opportunità di lavoro».

Alla fine dei lavori sono stati eletti gli organismi dirigenti dell’Unione installazione e impianti, al fianco del confermato Giorgio Capri, infatti, faranno parte della direzione: Annunziato D’Amico e Domenico Malta quali Vice Presidenti, Domenico Ferraro, Domenico Febbraro, Angelo Fatiga, Michele Crudo, Giuseppe Maccarone, Pasquale Adriano Fumo, Bruno Argeo Catalano, Giuseppe Tropeano, Giuseppe Calabria, Francesco Francica, Gianluca Iannello, Domenico Varone, Francesco Signoretta, Giulio Signoretta.

Per partecipare allo sviluppo delle norme tecniche di settore, sottolineano dalla Conferedazione, Cna installazione e impianti, «è associato all’ Uni (Ente nazionale italiano di unificazione), al Cig (Comitato italiano gas), al Cei (Comitato elettrotecnico italiano) ed al Cti (Comitato termotecnico italiano) ed è presente presso le Istituzioni in ambito europeo, nazionale e locale; segue il lavoro delle Commissioni pubbliche che a tutti i livelli dibattono proposte di legge, norme, regolamenti e provvedimenti economici relativi alle imprese del settore».