Breezy

14°C

Vibo Valentia

Breezy

Humidity: 53%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 polizia auto

Duplice aggressione verso le 17 di ieri in un bar di viale Vespucci a Rimini dove un 42enne, originario della Calabria arrivato in Riviera da Vibo Valentia, ha aggredito il titolare del locale e il figlio 35enne con un coltello. L'uomo, con precedenti per rissa e lesioni, è stato arrestato per aggressione e lesioni gravi dagli agenti della Polizia. Ferito più seriamente il padre - operato all'Ospedale Infermi, non dovrebbe essere in pericolo di vita salvo complicazioni - mentre il figlio ha riportato una ferita al braccio ed è stato dimesso.
Le indagini della Polizia si stanno concentrando sui perché dell'aggressione che al momento non trova motivazioni. Secondo testimoni il calabrese già alterato, forse per l'alcol, ha iniziato ad inveire contro i titolari del locale. La Polizia, allertata da alcuni avventori, ha allontanato una prima volta il 42enne poi rientrato al bar armato di coltello. Solo l'intervento del socio del titolare, che ha bloccato l'aggressore, e della Polizia, ha scongiurato il peggio. (ANSA)