Mostly Cloudy

20°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 75%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

Chiusa una prima volta nel 2014, riaperta sul finire del 2015, e poi nuovamente chiusa, senza che nessuno ne desse più notizie. Stiamo parlando della sede della Delegazone di Piscopio, per la cui chiusura, ma soprattutto per la sua riapertura, dati i notevoli disagi che arreca alla popolazione residente nella frazione vibonese, la consigliera di opposizione Maria Fiorillo ha presentato formalmente, questa mattina, come prima firmataria, una interrogazione indirizzata al sindaco Elio Costa ed al presidente del Consiglio, Stefano Luciano.fiorillo maria consigliere pd

«Appare fondamentale capire cosa ha determinato la nuova chiusura e soprattutto capire cosa ha impedito all’amministrazione Costa a procedere con la nuova apertura della stessa - spiega la consigliera d’opposizione Maria Fiorillo -, rispettando quello che era uno dei tanti obiettivi previsti nel programma dell’amministrazione. Come e con quale tempistica questa amministrazione intende intervenire per la risoluzione delle problematiche esistenti e con la riapertura della delegazione. Ancora una volta l’amministrazione Costa non è riuscita a dare seguito alle tante promesse fatte ai cittadini, ancora una volta non è riuscita a garantire piccoli servizi essenziali. Nell’epoca del digitale avere una delegazione funzionante e connessa con il Comune avrebbe garantito un notevole risparmio di tempo e di denaro ai cittadini, invece - conclude - ancora una volta bisogna constatare la scarsissima incidenza di questa amministrazione nella vita quotidiana dei cittadini di Vibo e delle frazioni. Auspico quindi risposte concrete e celeri per limitare i disagi che vivono i cittadini della frazione  e garantire loro maggiori servizi».