Mostly Cloudy

7°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 92%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

mensa poveri

La realizzazione della mensa per l’inclusione sociale a Vibo Valentia è un traguardo posto in una strada in salita. Ripida, troppo difficile da raggiungere. A breve termine, almeno, non si farà. E non è bastato neanche che il Comune di Vibo, quale proprietario dell’immobile sito in via Nicola Froggio - assegnatogli dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata - lo abbia destinato a tale scopo, ovvero ad «immobile da adibire a “mensa di inclusione sociale”».

Nessuno pare abbia risposto con il proprio interesse. Il bando di gara, pubblicato il 15 maggio scorso da palazzo "Luigi Razza" e rivolto a tutte le associazioni di volontariato per la concessione dell’immobile, non ha infatti trovato risposta. Gara deserta dunque, per l’assegnazione. Tra i requisiti richiesti per la partecipazione, le associazioni di volontariato dovevano essere iscritte nel registro provinciale ed avere sede nel territorio comunale, dovevano essere costituite da almeno tre anni e non essere in condizioni di morosità nei confronti del Comune di Vibo Valentia. Ma nessuna domanda è pervenuta all’Ufficio di protocollo del Comune entro il 4 giugno.