Mostly Cloudy

13°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 84%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

dipendenti vibo manifestazione

Sono partiti, questa mattina, con un pullman in direzione Catanzaro, i dipendenti della Provincia di Vibo Valentia per partecipare alla manifestazione unitaria di categoria indetta dalla triplice sindacale di Cgil, Cisl e Uil. Dopo il sit-in, una delegazione, insieme alle rappresentanze di tutti i lavoratori delle altre Province, hanno avuto un incontro con il prefetto Luisa Latella.

Al tavolo del prefetto, lavoratori e sindacati hanno potuto esporre la loro piattaforma rivendicativa rispetto al decreto legge 50/2017, la cui discussione è prevista per il prossimo 29 maggio, e che, se convertito così come è, prevede uno stanziamento di appena 110 milioni di euro per le Province a fronte dei 650 milioni necessari. Un eventualità questa che per sindacati e dipendenti, particolarmente per quelli di Vibo Valentia ormai da anni impegnati in una difficile vertenza ed in piena difficoltà economica, comporterà l’inevitabile incancrenirsi delle già deboli condizioni di economiche degli enti, ormai prossimi al dissesto.

E proprio i dipendenti vibonesi, hanno voluto evidenziare al prefetto Latella la loro difficile situazione sul versante del pagamento degli stipendi, chiedendo un intervento di equità rispetto agli altri Enti. Il prefetto, dal canto suo, ha fatto sapere che si farà carico delle richieste pervenute oggi, facendosi portavoce con il Governo. Di sicuro, per tutti i dipendenti delle tre Province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, quella di oggi non avrebbe potuto essere l’occasione definitiva per risolvere la loro difficile condizione. Ma è un tassello in più che potrebbe aiutarli a definire in tempi brevi, ed in maniera definitiva, una situazione drammaticamente precaria ormai da troppo tempo.