Partly Cloudy

27°C

Vibo Valentia

Partly Cloudy

Humidity: 57%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

Ha preso in mano il partito in un momento difficile, ha “tirato dentro” anche diversi ragazzi, ma ora, a distanza di circa due anni, Fausto De Angelis ha deciso di lasciare Fratelli d’Italia. Ad annunciarlo è lo stesso coordinatore provinciale uscente con una nota stampa.

de angelis fausto bella«Nei giorni scorsi - afferma il vibonese De Angelis - ho informato i dirigenti di partito e salutato gli amici di Fratelli d’Italia, ringraziato quanti mi hanno affiancato e sostenuto condividendo con me importanti esperienze politiche e le campagne elettorali come quelle che mi hanno visto candidato al Parlamento europeo prima e al consiglio regionale dopo».

Ma non è un addio alla politica. Perché De Angelis ha deciso di far parte del Movimento nazionale per la sovranità guidato da Mimmo Arena. «La decisione di confluire nel Mns è dettata dalla chiarezza delle linee programmatiche e dalle tesi del recente congresso nazionale che sposano il mio modo di fare politica, nonché principi e idee di destra in cui credo e mi identifico. Un partito che sa distinguere un sentimento positivo come “l'orgoglio nazionale” dal “nazionalismo” e non si arrende all’idea di una Italia colonia d’Europa».

Infine i ringraziamenti: «Ringrazio quanti già mi hanno accolto e accoglieranno con affetto ed entusiasmo questa mia scelta come il segretario nazionale Gianni Alemanno, il segretario regionale Domenico Arena, il senatore Franco Bevilacqua, membro della direzione nazionale del partito, e i tanti amici sinceri che amano la politica come servizio e la praticano con passione».