Mostly Clear

13°C

Vibo Valentia

Mostly Clear

Humidity: 92%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

La ripresa economica a Vibo Valentia stenta a vedersi. E quella “sociale” la segue a ruota. A pensarla così è il segretario provinciale della Confail, Domenico Russo, il quale osserva come «la diatriba politica, certamente legittima, non porta certo alla risoluzione dei problemi della città».

russo domenico confail sindacalista«Bisogna avere il coraggio - sottolinea il sindacalista - di rigenerare la politica e impegnarsi a sviluppare tutte le attività che rappresentano il volano della economia e dello sviluppo locale. Sono le stesse risorse esistenti nel territorio: il turismo di cui si parla in prossimità dell’estate, ma poi nulla di fatto. Turismo che ha bisogno di figure professionali per attirare capitali stranieri. La gastronomia locale e la cosiddetta dieta mediterranea tanto decantata sui network. Lo sfruttamento delle spiagge e la tutela dell'ambiente».

Russo rileva poi come i Comuni siano sì in crisi economica, «ma ciò non deve essere un alibi  a non far nulla. Il politico che governava una volta, era considerato come il padre di famiglia il quale cosciente degli errori del passato, cerca di darsi da fare per individuare la soluzione adatta. Rivangare il passato, sostenendo che la colpa è sempre di chi ha governato precedentemente, diventa alibi non credibile.

Considerato che la disoccupazione giovanile è alta, molti hanno perso il posto di lavoro, e come evidenziato da qualche emittente TV, molti negozi hanno chiuso, Vibo sta diventando una città desertificata. Dunque mi domando: quali progetti ed obiettivi chi governa ai vari livelli, si prefigge?».