Sunny

28°C

Vibo Valentia

Sunny

Humidity: 59%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 Mileto strada erbacce 2017

di GIUSEPPE CURRA’

Passano gli anni, ma i problemi sono sempre gli stessi. Ritorna l’estate, si ripresentano i medesimi disagi sul tratto provinciale Mileto-Dinami che dalla cittadina normanna porta alla frazione San Giovanni, letteralmente invaso da erbacce e rovi che ne ostruiscono la carreggiata. L’anno scorso ad ovviare al mancato intervento della Provincia fu il Comune, pur non essendo competente in materia.   Un’iniziativa straordinaria e, dunque, proprio per questo non facilmente ripetibile.

Nel frattempo, la Provincia di Vibo Valentia a causa del grave stato di crisi continua a fare orecchie da mercante e, conseguentemente, con l’avvicinarsi del momento clou della stagione estiva e dell’arrivo di turisti, pellegrini e emigrati, lo stato di emergenza diventa sempre più marcato.

Da qui, l’ennesimo appello del Comitato civico sorto ad hoc alcuni anni fa per chiedere il ripristino e la riqualificazione della strada provinciale, per quanto riguarda il tratto che da San Giovanni al locale svincolo dell’A3 addirittura chiuso dal lontano 2009 a causa di smottamenti e frane. Circa un mese fa, componenti della realtà cittadina si sono recati a palazzo ex Enel per chiedere la ripulitura del tratto che da Mileto porta al Parco archeologico e a San Giovanni. Del tutto inutilmente. «Le risposte che abbiamo ricevuto - affermano dal Comitato - sono state ancora una volta insufficienti e del tutto aleatorie. Ci è stato detto che non ci sono risorse sufficienti, nemmeno per garantire l’ordinario. Da allora, quindi, nulla è stato fatto e la strada è diventata giorno per giorno una vera e propria boscaglia, pericolo costante per i malcapitati automobilisti costretti ad avventurarsi lungo il percorso. Il nostro appello – concludono - è alla politica e a chi di competenza, affinché intervenga a ripulire i chilometri interessati. E questo, anche in virtù del fatto che sono tanti i pellegrini e i turisti che in questo periodo giungono a Mileto, attratti dal carisma della mistica di Paravati Natuzza Evolo e per visitare le realtà culturali e religiose, tra cui il Parco archeologico medievale da poco riaperto al pubblico».

IMG-20170627-WA0002
IMG-20170627-WA0004
IMG-20170627-WA0006
IMG-20170627-WA0008
Previous Next Play Pause
1 2 3 4