Partly Cloudy

27°C

Vibo Valentia

Partly Cloudy

Humidity: 57%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

ovoliadi_prima_edizione.jpeg

Grandi e colorati, plasmati dalle mani dei bambini della città di Vibo Valentia, che hanno accolto con entusiasmo la nuova iniziativa della Dog days production, ossia la prima edizione delle “Ovoliadi”, il concorso riservato alle classi quinte delle scuole primarie, chiamate a realizzare un uovo di cartapesta di almeno 50 centimetri contenente un messaggio di pace.   

L’idea, in realtà, la si deve a monsignor Onofrio Brindisi, ma il merito di averla ripresa e concretizzata è stata tutta dell’instancabile Saverio Ferrise, il quale, sostenuto anche dall’amministrazione comunale, è tornato in piazza Municipio insieme a Gisella De Gaetano per premiare i vincitori e regalare un momento di allegria ai più piccoli.    

Alla fine sul gradino più alto del podio è salito il Convitto Filangeri, seguito dalla Don Bosco, dalla Buccarelli e dalla De Amicis.

Apprezzatissimo l'uovo fuori concorso presentato dalla scuola dell'infanzia Domenico Savio ed il ricordo del compianto sacerdote della chiesa di San Leoluca affidato a don Peppino Fiorillo.