Partly Cloudy

27°C

Vibo Valentia

Partly Cloudy

Humidity: 57%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

Pasqua_2017_uscita_vare_12.jpg

Le emozionanti immagini e il video dell'uscita delle statue

E’ il rumore della tocca che annuncia e anticipa, che crea attesa e chiama, esorta ad abbandonare tutto perché è venerdì, venerdì santo ed è tempo del dolore, della riflessione, della comprensione. Del ricordo di un mistero che parla di vita, di morte e ancora di vita e spesso, quando rimane veramente poco, quando la mente non sa trovare spiegazione e non è capace di arrendersi dinnanzi alla perdita, è l’unico a poter dare speranza.

Per chi crede è fede, atto da compiere anno dopo anno in silenzio, con devozione.

Per chi non ne ha è comunque ricordo e tradizione che si rinnova in una processione, una “Via crucis” ripercorsa nelle strade cittadine, nel cuore di Vibo Valentia, con le statue della chiesa del Rosario, le “Vare”, che segnano il passo.

Pasqua 2017 uscita vare 8
Pasqua 2017 uscita vare 12
Pasqua 2017 uscita vare 6
Pasqua 2017 uscita vare 11
Pasqua 2017 uscita vare 13
Pasqua 2017 uscita vare 10
Pasqua 2017 uscita vare 15
Pasqua 2017 uscita vare 1
Pasqua 2017 uscita vare 2
Pasqua 2017 uscita vare
Pasqua 2017 uscita vare 3
Pasqua 2017 uscita vare 5
Pasqua 2017 uscita vare 7
Previous Next Play Pause
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

In spalla la Croce,  “Gesù nell’orto del Getsemani”, “Gesù alla colonna”, “Gesù sulla croce”, “Gesù nel letto di morte”, sempre affiancato dalla “Desolata” e da San Giovanni. Intorno la folla che osserva e si muove nel suono cupo della banda, che si emoziona e si immedesima nel cuore di una madre, nel dolore di un figlio.

Pasqua 2017 uscita vare 19
Pasqua 2017 uscita vare 20
Pasqua 2017 uscita vare 21
Pasqua 2017 uscita vare 22
Pasqua 2017 uscita vare.18
Pasqua 2017 uscita vare 23
Previous Next Play Pause
1 2 3 4 5 6

Così sino alla “Chiamata dei santi”, al momento in cui, al rientro in chiesa, tutte le statue fanno il loro ingresso con le spalle rivolte all’altare, mentre la Madonna resterà comunque in attesa e, dopo la sua di chiamata, “tornerà ad uscire” (seppure sotto le sembianze della statua della Addolorata appartenente alla chiesa di San Giuseppe) in cerca del figlio, del figlio di Dio che si dice sia stato mandato per salvare gli uomini.