Mostly Clear

15°C

Vibo Valentia

Mostly Clear

  • Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2017, 21:58:46.

passione_vivente_story_7.png

Ha fatto storia ed è diventata storia, tradizione, racconto nel racconto. Ed è stata emozione, scoperta di una comunità che per anni ha saputo raccogliersi e ritrovarsi in un rito.

C’è chi l’ha vissuta solo con curiosità, chi con spiritualità grande, immedesimandosi nella vicenda di un uomo con il capo coperto da una corona di spine e nel dolore di una madre impotente dinnanzi a tutto, ma per tutti e per tanti anni l’Opera sacra ha rappresentato un momento importante, atteso non meno delle altre liturgie delle Settimana santa.

passione_vivente_story_5.png

Cinquanta attori ed una preparazione lunga e minuziosa, curata in tutti i dettagli, nei costumi e nei calzari, nella lentezza dei passi per arrivare al Calvario allestito nella parte più alta della città, sottolineati dal suono cupo e imponente suono del tamburo.

Sullo sfondo diversi angoli della città di Vibo Valentia, quelli più antichi, uelli più suggestivi, quelli capaci di dare forza alla sosta di ogni stazione: l’ultima cena, l’arresto di Gesù sugli scalini di via San Francesco, il processo di Caifa in piazza Buccarelli, la condanna del popolo attraverso Ponzio Pilato e, infine, il cammino lungo la salita Cerasarella prima di giungere in località Croce Nivera, dove Gesù sarebbe stato crocifisso sotto lo sguardo pietoso dell’Addolorata. E proprio lì, con l’ultima tappa del tormentato rito della crocifissione, che si toccava il momento culminante dell’intera rappresentazione: lo strazio di Maria, la madre di Cristo, re dei Giudei, diveniva ogni volta simbolo di pietà, di grazia materna, interpretazione del coraggio di tutte le donne cristiane. Donne di un Sud spesso abbandonato, ma territorio di valori nobili e di forti tradizioni popolari e religiose.

passione_vivente_story_6.png

Nel 2010 l’ultima edizione, poi niente, anche a causa di ragioni economiche e, dunque, del mancato supporto che invece sino ad allora avevano garantito diversi enti.

Stante quest,o un dato di fatto resta: l’Opera sacra ha rappresentato comunque qualcosa di importante per Vibo Valentia, un modo diverso, anche attraverso la rievocazione dei valori cristiani, di risollevarsi e agire, di cercare quel riscatto che oggi, invece, nessuno sembra più volere. 

passione vivente story 2
passione vivente story 3
passione vivente story 5
passione vivente story 6
passione vivente story 7
passione vivente story 4
passione vivente story 8
passione vivente story 9
passione vivente story 10
passione vivente story
Previous Next Play Pause
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10