Sunny

27°C

Vibo Valentia

Sunny

Humidity: 73%

  • Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2017, 08:44:11.

IMG 7484

Un concerto di beneficienza a favore dei diversamente abili è stato quello organizzato dal Kiwanis club di Vibo Valentia lo scorso giovedì alla biblioteca comunale, ed offerto agli ospiti della “Casa di Anna”.

Il presidente del Kiwanis, Domenico Natale, ha spiegato: «Abbiamo organizzato questa serata all’insegna della condivisione, della solidarietà e della musica, grazie alla disponibilità della Corale “In Canto” e del  maestro  Edoardo Marchese, ospite d’eccezione.

Il Kiwanis Club di Vibo Valentia è un’associazione che senza secondi fini ed in modo disinteressato svolge attività di servizio a favore dei minori e del territorio. E con questo evento si è proposto di raccogliere dei fondi a favore dei diversamente abili, ospiti de “La Casa di Anna”, e dell’associazione di volontariato “Come Te. Insieme nella diversità”.

Associazione costituita da un gruppo di famiglie e tanti giovani volontari che si occupano di assistenza, del sostegno e di progetti formativi e riabilitativi a favore dei diversamente abili con disagio famigliare. Purtroppo, mancano sul territorio servizi socio-sanitari per le esigenze, attività, terapie, recupero e per  l’integrazione del diversamente abile».

Per Natale, dunque, il modo migliore era dimostrare vicinanza con un evento che potesse esprimere i migliori sentimenti natalizi ai ragazzi della Casa di Anna. L’evento aveva anche lo scopo di sensibilizzare le istituzioni affinché siano più vicine ai diversamente abili.

«Grazie alla Corale “In Canto”, grazie alla sua direttrice Raffaela Riga, grazie al pianista Donato Arcuri, grazie al maestro Edoardo Marchese, che hanno aderito al nostro invito e ci hanno voluto regalare questa serata di musica e di beneficenza».

La partecipazione dei cittadini è stata numerosa e calorosa e sono stati applauditi a lungo i vari brani natalizi, italiani e stranieri, cantati dalla Corale che con la solita bravura ha regalato una serata di bel canto. Ha confermato la sua bravura anche Marchese, docente e talento della chitarra, che ha riscosso tanti riconoscimenti e premi a livello nazionale ed internazionale.

Infine il presidente dell’associazione “Come te”, Franco Lico, ha rivolto un sentito e toccante ringraziamento per l’iniziativa e solidarietà del Kiwanis all’associazione, augurandosi che anche le Istituzioni dimostrino altrettanta sensibilità verso i ragazzi meno fortunati e diversamente abili della “Casa di Anna”».