Sunny

17°C

Vibo Valentia

Sunny

  • Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2017, 11:58:38.

Mezzi-Alsippe-Pol-pen-300x1981.png

Si ripete l’iniziativa della Polizia penitenziaria di Vibo Valentia dal titolo “La befana del poliziotto penitenziario”. I festeggiamenti partiranno alle ore 19,30 con la ricca cena servita ai tavoli, presso gli attrezzati locali della palestra di addestramento degli uomini del Corpo, all’interno della caserma della Polizia penitenziaria adiacente il carcere.

La festa gratuita proseguirà con la tombolata cui parteciperanno gli oltre 160 agenti e rispettivi parenti e amici. Si prevede la partecipazione di circa 400 persone, così come avvenuto in occasione della festa del Corpo organizzata nel mese di giugno, in onore del Santo Patrono San Basilide martire. In palio per i vincitori sono previsti un forno a microonde ed uno smartphone di ultima generazione. Contestualmente saranno previsti momenti di intrattenimento per bambini gestititi da animatori, truccabimbi e palloncini colorati del Corpo e la presenza di gonfiabili.

Allo scoccare della mezzanotte verranno dispensati doni ai figli dei poliziotti penitenziari e del personale della direzione, oltre che a tutti i bimbi presenti. Iniziativa che dimostra l’attenzione della Polizia penitenziaria (definita dallo stesso Gratteri come i "Marshall italiani" nella sua bozza di riforma), non soltanto alle esigenze di sicurezza interne e del territorio, ma anche al benessere del personale di polizia penitenziaria, quotidianamente  impegnato, anche a livello investigativo, nel pericoloso ed impegnativo contrasto alla criminalità.

Tra le autorità presenti oltre al direttore Antonio Galati, gli ufficiali della Penitenziaria Salvatore Conti e Domenico Montauro, il quale ha fortemente voluto tale iniziativa unitamente al delegato sindacale Francesco Ciccone ed al cappellano del Corpo don Maurizio Macrì.