Mostly Cloudy

13°C

Vibo Valentia

Mostly Cloudy

Humidity: 67%

  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2017, 17:19:52.

 inps

Ricostituito il Comitato provinciale dell’Inps di Vibo Valentia. Ad essere eletti, quale presidente e vice presidente sono stati, rispettivamente, Pasquale Barbalaco, sindacalista della Uil - in rappresentanza dei lavoratori dipendenti, designato dalle Confederazioni Cgil, Cisl e Uil della Provincia di Vibo - e Francesco Malorzo, in rappresentanza dei datori di lavoro.

Il Comitato provinciale dell’Inps è composto da sette rappresentanti dei lavoratori dipendenti (di cui uno in rappresentanza dei dirigenti d'azienda); due rappresentanti dei datori di lavoro; due rappresentanti dei lavoratori autonomi ed, infine, dal capo ispettorato territoriale del lavoro, dal direttore della Direzione ragioneria territoriale dello Stato, dal direttore della Direzione provinciale Inps, territorialmente competenti.

La legge, spiegano dall’Istituto di previdenza, attribuisce al Comitato numerosi compiti relativi all’attività istituzionale dell’Ente ed, in particolare, valuta e decide i ricorsi amministrativi avverso la reiezione di talune prestazioni da parte degli uffici Inps, nell’ambito territoriale di competenza. La presenza al suo interno di tutte le parti sociali è, quindi, di tutela dei diritti dei cittadini, dei lavoratori, dei pensionati e delle imprese.

Il neoeletto presidente, che ricopre la carica di coordinatore Uil di Catanzaro e Vibo Valentia, in occasione della sua nomina, ha espresso un ringraziamento a tutti, in particolare al presidente uscente, Francesco Pugliese, e ai componenti del Comitato provinciale per la fiducia accordata, impegnandosi «a svolgere quotidianamente un’azione che, seguendo il percorso già tracciato, persegua il raggiungimento dei molteplici obiettivi, nel rispetto dei principi della legalità e della trasparenza».